CHE COSA CAMBIERÀ CON LA NUOVA ISO 9001 :2015 , CHE FARE? ( Parte Seconda)

Requisito 6 –Pianificazione del SGQ

Il 6.1 – Azioni per affrontare i rischi e le opportunità; il concetto di pianificazione lo abbiamo già affrontato con la precedente versione , ma non sempre l’applicazione è risultata efficace , quante volte è capitato che dopo il lancio di un nuovo prodotto , dopo  la modifica o realizzazione di una nuova linea , dopo la messa in commercio sono emerse problemi e difficoltà che forse potevano essere previste. La nuova norma ci chiede di considerare, partendo dall’analisi dei rischi e opportunità (vedi anche il requisito 4),  se il proprio SGQ può raggiungere i risultati attesi , è chiaro che qui si apre un mondo , i risultati dei processi interni si rifletteranno sulla soddisfazione delle parti interne , ma avranno anche un impatto sulla conformità del prodotto servizio e quindi sulla soddisfazione del cliente e quindi sulla continuità del business.

La norma non richiede uno specifico grado di documentazione , io auspico che le organizzazioni in relazione alla complessità del business adottino sistemi di pianificazione al fine di contenere il rischio con decisioni consapevoli .

Il 6.2 – Obiettivi per la qualità e pianificazione per il loro conseguimento ; la norma ci chiede di documentare gli obiettivi  e portarli a conoscenza delle funzioni coinvolte .  Nulla di nuovo, ma spesso disatteso , approcciare o riconsiderare questo requisito da parte della Direzione apre scenari nella propria organizzazione , definire e condividere gli obiettivi accresce la consapevolezza delle funzioni coinvolte , responsabilizza, genera trasversalità di intenti , fa emergere i leader .

Il 6.3  - Pianificazione delle modifiche ; questo punto si lega con il 4. 4 , “l’organizzazione deve mantenere informazioni documentate per supportare l’operatività dei suoi processi “ , le modifiche dovrebbero essere pianificate e verificate se soddisfano i requisiti  del cliente , in alcuni settori già oggi il cliente si riserva la facoltà di autorizzare modifiche di processo e prodotto se non concordate .  

Contatti

Saytech NetWork di Vincenzo Colacino Manlio
Sede fiscale: P.zza Vittorio Veneto,7 – 36076 Recoaro Terme (VI)
Uffici: Via Siena, 9 36070 Castelgomberto (VI)

mobile +39 348 2323962
P. IVA 02173370244 C.F. CLC VCN 58E 11 I625Z